Sunmedical logo
Chirurgia delle ernie Ernie addominali Mesh

Ernie addominali

Matrice titanizzata bioinerte

L’ernia addominale è una patologia che affligge milioni di persone, anche se solo una piccola parte di queste ricorre alle cure mediche. Molti, infatti, sono coloro che, per paura dell’intervento chirurgico, sopportano disturbi più o meno gravi che, generalmente, tendono a peggiorare con il passare del tempo. C’è, inoltre, il pericolo di un aggravamento improvviso, che, di solito, esige l’intervento chirurgico d’urgenza, con i rischi collegati.

L’ernia si forma quando un organo addominale è spinto fuori e comincia a farsi strada nello spessore della parete addominale, in corrispondenza di uno di questi punti più cedevoli, sino a sporgere sotto la pelle come un rigonfiamento più o meno evidente.

Le ernie assumono il nome dalla porta erniaria attraverso la quale si fanno strada:ernia inguinale, ernia crurale, ernia ombelicale, ernia epigastrica, ernia semilunare, ernia otturatoria.

Otre a queste menzioniamo anche le Ernie diaframmatiche: in cui si ha la dislocazione di visceri addominali in cavità toracica. La più frequente è rappresentata dalla ernia iatale in cui parte dello stomaco protrude nella cavità toracica attraverso lo iato esofageo. Sono tipiche ernie interne

La gamma di Mesh distribuite dalla Sunmedical, è stata sviluppata per correggere tutti i tipi di ernia utilizzando tecnica chirurgica con approccio laparotomico o laparoscopico posizionate sia extraperitoneale ed intraperitoneale.

Queste reti sono uniche sul mercato, in quanto realizzate in poliproppilene e rivestite integralmente in titanio tramite uno speciale processo di lavorazione e quindi grazie alla maggiore biocompatibilità rispetto alle reti sintetiche tradizionali, sono ridotti anche i rischi di infezione ed erosione, ed è proprio per questa sua caratteristica che da decenni è impiegato in altre branche della chirurgia.

Il chirurgo può scegliere in base alle proprie preferenze ed al tipo di ernia da trattare, tra più di 50 modelli diversi, differenti oltre che per la misura, anche per la grammatura a 16g/cm2, 24g/cm2, 35g/cm2, 65g/cm2 e larghezza del poro da 1 mm oppure da 3mm.

Approfondimenti scientifici

Influence of Titanium Coating on the Biocompatibility of a Heavyweight Polypropylene Mesh
2010 - H. Scheidbacha A. Tannapfelb U. Schmidta H. Lipperta F. Köckerlingc

In light of the fact that, to date, no informa- tion is available about titanium relative to its application in prosthetic material employed for hernial repair, the aim of the present work was to evaluate the fundamental possibilities of titanium-coated polypropylene meshes.

Eur Surg Res 2004;36:313–317

Randomized clinical trial of laparoscopic hernia repair comparing titanium-coated lightweight mesh and medium-weight composite mesh
2012 - Alfredo Moreno-Egea, Andre s Carrillo-Alcaraz, V ctor Soria-Aledo

Randomized clinical trial of laparoscopic hernia repair comparing titanium-coated lightweight mesh and medium-weight composite mesh

The use of lightweight meshes in incisional hernia repair could have beneficial effects on quality of life. This study aimed to compare a new titanium-coated lightweight mesh with a standard composite mesh after laparoscopic incisional hernia repair.

Springer Science+Business Media, LLC 2012